• Pietro Aretino - Lettere di Venezia

Pietro Aretino

LETTERE DI VENEZIA

A cura di Adrián J. Sáez

ISBN 978-88-32163-24-7


Pietro Aretino (Arezzo, 1492 – Venezia, 1556). Dopo un primo soggiorno formativo a Perugia (1508-1517-1518), si stabilisce a Roma (fino al 1527) e posteriormente fa di Venezia sua casa e rifugio. Conosciuto soprattutto come critico par excellence per le pasquinate e maestro della sessualità grazie ai Sonetti lussuriosi (1527 o 1537) e le due puntate dei Ragionamenti (1534 e 1536), scrisse anche poesia petrarchesca (Opera nova, 1512), testi religiosi (come l’Umanità di Cristo, 1535 e 1538), commedie e molte lettere. È un personaggio maledetto, che inoltre ha un grande legame con Venezia.

Pietro Aretino - Lettere di Venezia

  • Marca: Damocle
  • Codice Prodotto: ARE
  • Disponibilità: Disponibile
  • 10,00€

  • Imponibile: 10,00€

Tag: Pietro Aretino, Lettere di Venezia